Forme di commercio

forme di commercio

FORME DI COMMERCIO

forme di commercioforme di commercioI tanzaniani sono commercianti nati. Tutte le strade, dalle più piccole alle più grandi, sono disseminate di banchetti che vendono ogni sorta di mercanzia, anche se l’abbigliamento è quello maggiormente presente. Magliette e pantaloni, vestiti da donna appesi a speciali grucce che amplificano i fianchi, jeans di ogni forma e colore.

Accanto a questi articoli si trovano anche accessori per la cucina e la casa in generale, chioschi fumosi di pollo alla griglia e patatine fritte,ombrelloni di compagnie telefoniche per la vendita di sim card e banchi colmi di cd musicali forniti di casse che mandano musica a oltranza e a volumi stratosferici.

Devo ammettere che questa variopinta realtà fa ormai parte della mia vita tanzaniana e non ci faccio quasi più caso, ma la scorsa settimana, girando per le strade di Arusha, ho realizzato che non si tratta solo di semplice commercio, è proprio uno stile di vita.

Arrabattarsi per molti significa sopravvivenza e così, oltre ai banchetti, ci sono anche i singoli che vendono di tutto. Camminano tutto il giorno con scarpe, calze, borse e qualunque cosa sia vendibile. Le signore spesso caricano parte dei prodotti sulla testa: questa è una forma di trasporto molto caratteristica. A volte ci si stupisce del peso che riescono a trasportare, anche se la disinvoltura con cui lo trasportano la fa sembrare la cosa più semplice del mondo.

forme di commercio
Il lavascarpe

Nel caso in cui si decida di acquistare qualcosa parte la contrattazione: anche questo fa parte della cultura tanzaniana. L’importante è che non si superino certi limiti e si rimanga nell’ambito del reciproco rispetto.

Un’altra tra le tante forme caratteristiche di commercio è la vendita di snack: di solito si tratta di signore sedute ai bordi delle strade che vendono frutta, mais grigliato o deliziose vitumbua, frittelle di riso dolci davvero squisite. Io ho la mia fornitrice di fiducia: anche questa settimana mi sono fermata diverse volte a fare rifornimento. Non riesco a resistere.

A parte la vendita, esistono anche attività ambulanti che offrono dei servizi, come i fundi del telefono che riparano i cellulari o i lavascarpe. Questi ultimi sono incredibili: non solo lavano le scarpe, ma usano speciali colori per ‘ritoccarle’ e quando te le riconsegnano sembrano appena uscite dalla fabbrica.

Ovviamente tutte queste attività rendono le strade caotiche e affollate, ma anche questa è Tanzania e a me piace così com’è.

Come spostarsi in città