Archivio Autore: Mirta Antonielli Comunicati stampa

Il Parco Nazionale Ruaha

ruaha

Il Parco Nazionale Ruaha, insieme alla riserva del Selous, è uno dei parchi più visitati del sud della Tanzania. Il suo territorio si estende per 10.000 kmq e si trova ad un’altitudine di 1.000 metri. Il cuore di questo parco è il fiume, il Great Ruaha River, attorno al quale la vita può esistere e…

la riserva del Selous

ippopotamo

La Selous Game Reserve prende il nome da Frederick Selous, un esploratore e cacciatore inglese, ed è un patrimonio mondiale dell’UNESCO. È enorme, più di 50.000 chilometri quadrati. Fondamentalmente il 6% di tutto il territorio tanzaniano. È affollata di mammiferi, ma la parte dedicata al turismo è quella settentrionale, a nord del fiume Rufiji, che…

La letteratura tanzaniana

Tanzania

La letteratura tanzaniana Letteratura. Libri. Lettura. La mia idea di paradiso.😊 Al liceo, molto tempo fa, ero affascinata dalla mia insegnante di letteratura inglese che mi ha mostrato come questa sia una delle forme più intime di arte. Ho fatto di questo il mio principio guida, mi sono laureata, in letteratura ovviamente😃, e da allora…

Il rinoceronte nero

Rinoceronte nero

Il rinoceronte nero è un animale dolce, timido, solitario. In Tanzania è a rischio di estinzione ed è un vero peccato perché è un mammifero incredibile. È massiccio, più o meno una tonnellata di peso, con zampe che sembrano colonne, e porta due corni che usa principalmente per difesa, intimidazione o per scavare in cerca…

Usanze tanzaniane seconda parte

(…Continua) Per quanto riguarda la vita familiare, il mangiare insieme non rappresenta un must come nel mondo occidentale, ma se succede è buona norma applicare il galateo tanzaniano della tavola. Prima di tutto, dato che per la maggior parte delle volte si mangia con le mani, lavarsele prima e dopo il pasto è assolutamente obbligatorio….

Usanze tanzaniane parte prima

Usanze tanzaniane. Le usanze tanzaniane sono numerose e val la pena di conoscerle se si desidera visitare il paese. La comunità è centrale: il singolo non ha un reale significato se non è integrato nel gruppo. In questo modo un bambino ha una madre naturale e altre dieci mamme che si prendono cura di lui,…

La tribù dei Wagogo

Wagogo Ugogo

I Wagogo, tribù abbastanza numerosa con una popolazione stimata di quasi un milione e mezzo di persone, sono un gruppo bantu della regione di Dodoma e la loro terra viene chiamata Ugogo. Originariamente pastori, si mossero successivamente verso le zone urbane e si convertirono all’agricoltura. Potrebbero discendere dalle tribù degli Hehe e dei Nyamwesi che…

Il safari Duma

Safari Duma

Il safari Duma Oggi parliamo di un safari spettacolare, il safari Duma, che ci porterà a visitare l’Arusha NP, il cratere di Ngorongoro e il fantastico Serengeti. L’aeroporto Internazionale del Kilimanjaro è l’ingresso nel magico mondo del safari: all’arrivo si viene accolti da un muro di guide che aspettano i clienti, gli ospiti come li…

Dodoma, la capitale

Dodoma, la capitale della Tanzania, si trova in posizione centrale e isolata, a 1.100 metri di altitudine. Il clima di questa parte del paese è arido e le temperature sono alte tutto l’anno. Io e Moody siamo partiti per visitarla in una giornata di pioggia🌧e così siamo riusciti a fare un viaggio fresco, anche se…