La Grande Migrazione

La Grande Migrazione

La Grande Migrazione è forse lo spettacolo più affascinante di qualsiasi viaggio organizzato in Tanzania.

La Grande Migrazione si svolge nel Parco Nazionale Serengeti quando un milione e mezzo di gnu percorrono circa 800 km durante la stagione secca per raggiungere il kenyota Parco Nazionale Masai Mara in cerca di acqua e pascoli.

Insieme agli gnu si muovono anche zebre e altri erbivori e, naturalmente, i predatori.

Questa migrazione, tra giugno e settembre, prevede l’attraversamento di due fiumi: il Grumeti (giugno) e il Mara (fine agosto/settembre), infestati di coccodrilli in attesa di accaparrarsi gli animali più deboli.

A novembre, quando i pascoli a sud si riprendono con le piogge, è tempo di tornare. Tra dicembre e marzo tornano nelle pianure del Serengeti che con la loro enormità sono in grado di fornire pascoli per tutti questi ungulati. È questo anche il periodo delle nuove nascite: 500.000 nuovi gnu che vanno ad aggiungersi alle già numerose mandrie.

Indubbiamente questa migrazione è uno spettacolo unico in tutto il pianeta: l’ultima Grande Migrazione rimasta sulla terra. Assolutamente da non perdere e da vedere!

La cucina Tanzaniana