Parco Nazionale di Gombe

Parco Nazionale di Gombe

Chi ama la fauna e in particolare i primati sa che il Parco Nazionale di Gombe, il più piccolo della Tanzania, è stato per decenni la casa di Jane Goodall. L’etologa che dagli anni ’60 vi si è stabilita per studiare gli scimpanzé.

È una piccola foresta tropicale che sporge nella parte nord del lago Tanganyica.

La visita si concentra proprio sull’avvistamento degli scimpanzé che sono abituati alla presenza umana. Per questo motivo vederli è quasi una certezza, ma con il limite di un’ora di escursione. Questa tempistica è stata stabilita dalle autorità per non infastidirli, ma soprattutto per non rischiare di trasmettere loro malattie umane.

Nel Parco Nazionale di Gombe è possibile avvistare altri primati come il babbuino verde, i colobi rossi e le scimmie blu.

Parco Nazionale Katavi