Il Parco Nazionale Ruaha

Il Parco Nazionale Ruaha, insieme alla riserva del Selous, è uno dei parchi più visitati del sud della Tanzania.

Il suo territorio si estende per 10.000 kmq e si trova ad un’altitudine di 1.000 metri.

Il cuore di questo parco è il fiume, il Great Ruaha RiverRuaha River, attorno al quale la vita può esistere e prosperare. Ci sono altri due piccoli fiumi, ma vedono l’acqua solo pochi giorni durante l’anno e solo dopo le grandi piogge.

Anche se non si vede, l’acqua scorre sottoterra. Gli elefanti possono trovarla scavando: la amano e ne hanno bisogno, quindi hanno sviluppato questa tecnica per assicurare alla mandria la preziosa fonte vitale.

Gli elefanti sono anche una delle caratteristiche principali del parco: elefanti e baobab.

Il paesaggio è incredibile: foreste, zone aride, macchia punteggiata da acacie.

Gli angoli per un bush meal sono incantevoli, da godersi insieme alla vista fantastica, circondati dalla natura.

In Ruaha gli insetti sono numerosi, a volte enormi, ma davvero splendidi. Non sono rare le mantidi che si appoggiano sui tavoli e muovono la testa come se stessero ballando e non sono rari neanche i ragni che esplorano il terreno e costruiscono le loro splendide ragnatele.

Le auto dei safari nei parchi del sud sono aperte e dotate di uno strano strumento: una piccola scatola di metallo in cui brucia dello sterco secco di elefante. Lo scopo è tenere lontane le mosche tse tse e, naturalmente, funzionano.

Gli incontri che si possono fare includono tutti gli animali più incredibili che ci sono in savana, compresi i leoni e i leopardi. Immaginate quanto può essere emozionante poterne fotografare uno, magari mentre riposa all’ombra, con il suo respiro veloce, la lentezza dei movimenti e la noncuranza con cui posa gli occhi su di noi, i suoi occhi di ghiaccio.

Su uno dei fiumi in secca del parco c’è un ponte di corda che lo attraversa. Non è pericoloso, ma è sicuramente un’esperienza divertente farci una passeggiata e un’occasione per una foto ricordo.

Come tutti i parchi della Tanzania anche Ruaha è una sorpresa senza fine e i gruppi di elefanti sotto un baobab, mentre si godono l’ombra o si grattano contro la corteccia, sono una sorta di piacevole consuetudine.

Un parco da visitare sicuramente, un’avventura senza fine.